Testimonianze

Untitled-1-1070x1080
La aeroelastic invece appena provata è stato subito feeling

Salve, utilizzo la sella AEROELASTIC da diversi mesi ed ho percorso circa 5000km…che dire la quadratura del cerchio! Anni fa ho avuto i classici problemi al sotto sella che per un po’ mi costrinsero a non pedalare poi sono tornato in bici grazie ad un altra sella “alternativa” che si escludeva ogni pressione perineale ma era ingombrante, pesante, esteticamente impattante e soprattutto assolutamente poco rigida e determinava la perdita di diversi watt. La aeroelastic invece appena provata è stato subito feeling. Innanzitutto confermo la assoluta esclusione di qualsiasi pressione perineale ma a questo fondamentale requisito si aggiungono la leggerezza, l’estetica gradevole e la rigidità. Da seduti riferendosi all’estetica si nota fondamentalmente solo la punta in carbonio che favorisce anche la guidabilità in discesa Ma quello che mi ha sorpreso è stata la rigidità ho ritrovato le sensazioni di pedalata assolutamente efficace che avevo quando usavo selle tradizionali performanti ma stavolta preservando la mia salute.

Salvatore Di Stefano
Italy, 27 luglio, 2019
98399604-afca-42d1-aab8-e2bc75f6889f._CR0,0,479,479_SX460_
Eyes bike seat recensione

Ho fatto circa 1000km con questa sella su bici da strada. Affatica un po’ le spalle e va tenuta leggermente più bassa, a discapito della spinta ottimale, però è un ottima soluzione per chi ha problemi di prostata e non può usare una sella classica. Il”naso” ribassato permette una buona guidabilità anche in discesa. La consiglio a chi come me ha temuto di non poter più andare in bici, ora riesco a fare uscite da 3-4 ore.

Valter
Italy, 12 dicembre, 2019
71Do2EdeDYL._SY88
Aeroelastic Eye saddle

Dopo l’operazione, avevo deciso di vendere la mia bicicletta da corsa in carbonio, praticamente mai usata. Questo dopo che nessuna sella specifica aveva risolto il mio disagio e che il mio urologo me ne aveva vietato l’uso. Dopo un’ultima ricerca in internet, ho trovato una proposta interessante e grazie al sig. Mico, sono riuscito a provare la Aeroelastic. Ho pedalato per ore, fino a fare 95km. Senza nessuna sofferenza! Senza accusare i classici disturbi alla prostata. La regolazione della sella è una questione tutta da sviluppare, ma ringrazio fin d’ora i progettisti di questo prodotto innovativo. Maurizio.

Maurizio
Italy, 18 ottobre, 2019
team-26.jpg
La cosa più importante è che sono ritornato a fare uso della mia amata bici.

Salve, Volevo dirle che sto usando Eyes saddle nonostante i miei gravi problemi fisici (intervento alla prostata e conseguente stenosi uretrale) dopo averla fatta vedere al mio urologo. Devo sottolineare con mio sommo piacere che non sto avendo nessuna controindicazione tranne un piccolo fastidio alle ossa ischiatiche che sono adesso più sollecitate ed un sovraccarico alle braccia causate dalla posizione in bici un po’ diversa. La cosa più importante è che sono ritornato a fare uso della mia amata bici. Cordiali saluti.

Gaetano Lombardo
Italy, 17 agosto, 2019